Search Google Appliance

Matematica generale b

  • Edizioni di altri A.A.:
  • 2015/2016

Dati insegnamento


Lingua Insegnamento:
Italiano 
Testi di riferimento:
Paolo Marcellini e Carlo Sbordone: “Calcolo”, Liguori Editore. 
Obiettivi formativi:
Modulo di approfondimento sui sistemi lineari e le matrici e
di introduzione alle funzioni di piu' variabili, in particolare alla classificazione dei punti
stazionari. 
Prerequisiti:
Conoscenza delle funzioni di una variabile reale: dominio, derivate, grafico. Geometria analitica. Matrici, determinanti e risoluzione
di sistemi lineari nxn. 
Metodi didattici:
Lezioni teoriche ed esercitazioni in aula 
Modalità di verifica dell'apprendimento:
Prova scritta 

Sistemi lineari mxn, introduzione alle funzioni di piu' variabili


Sistemi lineari mxn: Rango o caratteristica di una matrice. Risoluzione di un sistema lineare di m equazioni in n incognite con
il Teorema di Rouch´e-Capelli. Sistemi omogenei.
Funzioni di due variabili: dominio, definizione di continuit´a, derivate
parziali, derivate successive, massimi e minimi relativi, condizione necessaria
per i punti di massimo e minimo relativo, condizioni sufficienti per
classificare i punti critici.