Search Google Appliance

Diritto del lavoro

  • Edizioni di altri A.A.:
  • 2015/2016
  • 2016/2017
  • 2017/2018
  • 2018/2019
  • 2019/2020
  • 2020/2021
  • 2021/2022

Dati insegnamento


Lingua Insegnamento:
ITALIANO 
Testi di riferimento:
Riccardo Del Punta, Diritto del lavoro, Giuffrè Editore, Milano, 2018, o, comunque, l’ultima edizione disponibile. 
Obiettivi formativi:
Il corso si propone di fornire agli studenti una completa conoscenza della materia oggetto di studio, approfondendo l’analisi del rapporto individuale di lavoro in tutti i suoi aspetti (costituzione, gestione ed estinzione del rapporto; analisi della disciplina del mercato del lavoro e degli istituti della flessibilità; tutela antidiscriminatoria ecc.). Verranno inoltre studiati alcuni istituti del Diritto sindacale (libertà sindacale; sindacato; contrattazione e contratto collettivo; sciopero; relazioni sindacali in azienda)
L’analisi verrà effettuata con riferimento al quadro delle fonti nazionali e comunitarie. Particolare attenzione verrà dedicata alla correlazione tra Diritto del lavoro ed economia, approfondendo quelle tematiche giuridiche che hanno una stretta connessione con i fenomeni economici (inflazione e salari; tasso di disoccupazione e rigidità del mercato del lavoro ecc.). 
Prerequisiti:
Nessuno 
Metodi didattici:
Lezioni frontali, seminari. 
Modalità di verifica dell'apprendimento:
La preparazione degli studenti verrà testata mediante esami orali. Per gli studenti frequentanti (la cui frequenza risulta dal numero di firme registrate ad ogni lezione) verrà garantita la suddivisione dell’esame in due esami parziali, con possibilità di sostenere i due test parziali in 4 appelli fissati in 4 mesi consecutivi che verranno definiti nel corso delle lezioni. Vi è la possibilità che, durante il corso, la preparazione degli studenti venga testata con prove scritte. Inoltre, anche un esame parziale, potrebbe essere sostituito da un test scritto. La valutazione del grado di preparazione degli studenti sarà effettuata mediante la verifica, in sede di colloquio orale, della conoscenza e comprensione della materia, della capacità del candidato di trarre conclusioni coerenti e della capacità di esposizione nel rispondere alle domande di esame. 
Altre Informazioni:
Dipartimento di afferenza: Scienze Giuridiche e Sociali

E-mail: valerio.speziale@unich.it

Giorni ed orario di ricevimento studenti: da gennaio (dopo le vacanze natalizie) a metà settembre di ogni anno: giovedì mattina dalle ore 12:30 alle ore 13:30. Durante il I° semestre di lezione (metà settembre – metà dicembre): il martedì pomeriggio, dalle ore 18 alle ore 19. 

9 CFU (CLEII e CLEC)
Sezione prima: Temi generali e fonti

Cap. I – Diritto del lavoro e dintorni.
Cap. II. – Origini ed evoluzione storica del Diritto del lavoro.
Cap. III - Diritto del lavoro e scienze sociali.
Cap. IV - La Costituzione.
Cap. V - Il Diritto del lavoro internazionale e dell’Unione Europea.
Cap. VI - Le fonti del Diritto del lavoro.

Sezione Seconda: Diritto Sindacale

Cap. I – Organizzazione sindacale: definizione.
Cap. II – Sindacato e ordinamento giuridico.
Cap. III – La contrattazione collettiva.
Cap. IV – Lo sciopero.
Cap. V – Le relazioni sindacali in azienda.

Sezione terza: Il contratto di lavoro

Cap. I - Legge e contratto collettivo
Cap. II - Contratto di lavoro e autonomia individuale.

Sezione quarta: Il lavoratore e il datore di lavoro

Cap. I - Il lavoro subordinato.
Cap. II – Lavoro autonomo, coordinato, occasionale.
Cap. III - Il datore di lavoro.

Sezione quinta: Il rapporto di lavoro

Cap. I – L’accesso al lavoro.
I – Servizi per il lavoro.
II – La formazione del contratto di lavoro.
Cap. II – La struttura del rapporto di lavoro.
Cap. III – Oggetto e luogo della prestazione di lavoro.
Cap. IV – Il tempo della prestazione di lavoro.
Cap. V – Potere di controllo e tutela della privacy.
Cap. VI – Il potere disciplinare.
Cap. VII – La retribuzione.
Cap. VIII – La tutela della persona sul lavoro.
Cap. IX – Eguaglianza e discriminazioni.
Cap. X – La sospensione del lavoro.
Cap XI – L’estinzione del rapporto di lavoro.
Cap. XII – La crisi dell’impresa.

Sezione sesta: I contratti di lavoro non standard e il lavoro esterno

Cap. I – Il lavoro a orario ridotto e flessibile.
Cap. II – Il lavoro a termine.
Cap. III – Il lavoro dei giovani.
Cap. IV – Il lavoro esterno.

6 CFU (CLEA)
Sezione prima: Temi generali e fonti

Cap. I – Diritto del lavoro e dintorni.
Cap. II. – Origini ed evoluzione storica del Diritto del lavoro.
Cap. III - Diritto del lavoro e scienze sociali.
Cap. IV - La Costituzione.
Cap. V - Il Diritto del lavoro internazionale e dell’Unione Europea.
Cap. VI - Le fonti del Diritto del lavoro.

Sezione Seconda: Diritto Sindacale

Cap. I – Organizzazione sindacale: definizione.
Cap. II – Sindacato e ordinamento giuridico.
Cap. III – La contrattazione collettiva.

Sezione terza: Il contratto di lavoro

Cap. I - Legge e contratto collettivo
Cap. II - Contratto di lavoro e autonomia individuale.

Sezione quarta: Il lavoratore e il datore di lavoro

Cap. I - Il lavoro subordinato.
Cap. II – Lavoro autonomo, coordinato, occasionale.
Cap. III - Il datore di lavoro.

Sezione quinta: Il rapporto di lavoro

Cap. I – L’accesso al lavoro.
I – Servizi per il lavoro.
II – La formazione del contratto di lavoro.
Cap. II – La struttura del rapporto di lavoro.
Cap. III – Oggetto e luogo della prestazione di lavoro.
Cap. IV – Il tempo della prestazione di lavoro.
Cap. V – Potere di controllo e tutela della privacy.
Cap. VI – Il potere disciplinare.
Cap. VII – La retribuzione.
Cap. VIII – La tutela della persona sul lavoro.
Cap. IX – Eguaglianza e discriminazioni.
Cap. X – La sospensione del lavoro.
Cap XI – L’estinzione del rapporto di lavoro.
Cap. XII – La crisi dell’impresa.

Sezione sesta: I contratti di lavoro non standard e il lavoro esterno

Cap. I – Il lavoro a orario ridotto e flessibile.
Cap. II – Il lavoro a termine.
Cap. III – Il lavoro dei giovani.
Cap. IV – Il lavoro esterno.


Il programma si articola in due parti: una relativa al rapporto individuale di lavoro, la seconda sul Diritto sindacale.

Testo consigliato: Riccardo Del Punta, Diritto del lavoro, Giuffrè Editore, Milano, 2018, o, comunque, l’ultima edizione disponibile.

Sezione prima: Temi generali e fonti

Cap. I – Diritto del lavoro e dintorni.
Cap. II. – Origini ed evoluzione storica del Diritto del lavoro.
Cap. III - Diritto del lavoro e scienze sociali.
Cap. IV - La Costituzione.
Cap. V - Il Diritto del lavoro internazionale e dell’Unione Europea.
Cap. VI - Le fonti del Diritto del lavoro.

Sezione Seconda: Diritto Sindacale

Cap. I – Organizzazione sindacale: definizione.
Cap. II – Sindacato e ordinamento giuridico.
Cap. III – La contrattazione collettiva.
Cap. IV – Lo sciopero.
Cap. V – Le relazioni sindacali in azienda.

Sezione terza: Il contratto di lavoro

Cap. I - Legge e contratto collettivo
Cap. II - Contratto di lavoro e autonomia individuale.

Sezione quarta: Il lavoratore e il datore di lavoro

Cap. I - Il lavoro subordinato.
Cap. II – Lavoro autonomo, coordinato, occasionale.
Cap. III - Il datore di lavoro.

Sezione quinta: Il rapporto di lavoro

Cap. I – L’accesso al lavoro.
I – Servizi per il lavoro.
II – La formazione del contratto di lavoro.
Cap. II – La struttura del rapporto di lavoro.
Cap. III – Oggetto e luogo della prestazione di lavoro.
Cap. IV – Il tempo della prestazione di lavoro.
Cap. V – Potere di controllo e tutela della privacy.
Cap. VI – Il potere disciplinare.
Cap. VII – La retribuzione.
Cap. VIII – La tutela della persona sul lavoro.
Cap. IX – Eguaglianza e discriminazioni.
Cap. X – La sospensione del lavoro.
Cap XI – L’estinzione del rapporto di lavoro.
Cap. XII – La crisi dell’impresa.

Sezione sesta: I contratti di lavoro non standard e il lavoro esterno

Cap. I – Il lavoro a orario ridotto e flessibile.
Cap. II – Il lavoro a termine.
Cap. III – Il lavoro dei giovani.
Cap. IV – Il lavoro esterno.



6 CFU (CLEA).
Sezione prima: Temi generali e fonti

Cap. I – Diritto del lavoro e dintorni.
Cap. II. – Origini ed evoluzione storica del Diritto del lavoro.
Cap. III - Diritto del lavoro e scienze sociali.
Cap. IV - La Costituzione.
Cap. V - Il Diritto del lavoro internazionale e dell’Unione Europea.
Cap. VI - Le fonti del Diritto del lavoro.

Sezione Seconda: Diritto Sindacale

Cap. I – Organizzazione sindacale: definizione.
Cap. II – Sindacato e ordinamento giuridico.
Cap. III – La contrattazione collettiva.

Sezione terza: Il contratto di lavoro

Cap. I - Legge e contratto collettivo
Cap. II - Contratto di lavoro e autonomia individuale.

Sezione quarta: Il lavoratore e il datore di lavoro

Cap. I - Il lavoro subordinato.
Cap. II – Lavoro autonomo, coordinato, occasionale.
Cap. III - Il datore di lavoro.

Sezione quinta: Il rapporto di lavoro

Cap. I – L’accesso al lavoro.
I – Servizi per il lavoro.
II – La formazione del contratto di lavoro.
Cap. II – La struttura del rapporto di lavoro.
Cap. III – Oggetto e luogo della prestazione di lavoro.
Cap. IV – Il tempo della prestazione di lavoro.
Cap. V – Potere di controllo e tutela della privacy.
Cap. VI – Il potere disciplinare.
Cap. VII – La retribuzione.
Cap. VIII – La tutela della persona sul lavoro.
Cap. IX – Eguaglianza e discriminazioni.
Cap. X – La sospensione del lavoro.
Cap XI – L’estinzione del rapporto di lavoro.
Cap. XII – La crisi dell’impresa.

Sezione sesta: I contratti di lavoro non standard e il lavoro esterno

Cap. I – Il lavoro a orario ridotto e flessibile.
Cap. II – Il lavoro a termine.
Cap. III – Il lavoro dei giovani.
Cap. IV – Il lavoro esterno.

N.B. Il testo consigliato è periodicamente aggiornato e revisionato. Gli studenti sono tenuti a preparare l’esame sulle ultime edizioni del testo edite o, in ogni caso, a conoscere il contenuto delle eventuali appendici di aggiornamento pubblicate separatamente dal manuale.