• Edizioni di altri A.A.:
  • 2019/2020
  • 2020/2021
  • 2021/2022

  • Lingua Insegnamento:
    Italiano 
  • Testi di riferimento:
    Appunti dalle lezioni del docente. 
  • Obiettivi formativi:
    Introdurre i principi base del ragionamento logico-inferenziale e e del linguaggio matematico.

    RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI

    CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:

    Alla fine dell’insegnamento lo studente dovrà:
    -) comprendere il ragionamento logico-inferenziale e il linguaggio matematico;
    -) capire le differenze tra i diversi principi base;
    -) conoscere i più importanti grafici di funzione.

    CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE APPLICATE:

    Alla fine dell’insegnamento lo studente dovrà essere in grado di:
    -) capire se un certo problema può essere risolto con una certa tecnica;
    -) formalizzare matematicamente un problema;
    -) operare nell'ambito del ragionamento logico-matematico.

    ABILITÀ DI COMUNICAZIONE:

    Alla fine dell’insegnamento lo studente dovrà essere in grado di esporre i concetti appresi, utilizzando un linguaggio corretto e preciso sia dal punto di vista logico-inferenziale che matematico.

    CAPACITÀ DI APPRENDERE:

    Alla fine dell’insegnamento lo studente dovrà essere in grado di leggere testi di matematica. 
  • Prerequisiti:
    Nessuno. 
  • Metodi didattici:
    Lezioni frontali in aula. 
  • Modalità di verifica dell'apprendimento:
    Esame scritto e orale. L'orale è opzionale, su richiesta dello studente o del docente. 
  • Sostenibilità:
    Non tratta tematiche riconducibili alla sostenibilità ambientale. 
  • Altre Informazioni:
    E-mail: parton@unich.it.
    Cellulare di riferimento: 349-5323-199. 

Richiami sulle proprietà algebriche, di ordinamento e di completezza dei numeri reali.
Identità algebriche vs equazioni.
Il principio ''al-Giabr'' per le equazioni: ''applicando la stessa operazione a entrambi i membri di una uguaglianza si ottiene una uguaglianza''.
Equazioni e disequazioni di primo e secondo grado, intere e fratte.
Il principio ''al-Giabr'' per le disequazioni: la somma non presenta sorprese, ma il prodotto sì se il moltiplicatore è negativo.
Il metodo del completamento del quadrato.
I polinomi, le radici quadrate, le radici cubiche, le radici ennesime e il loro grafici.
Il grafico delle funzioni elementari: rette, parabole, polinomi di grado basso.
Significato geometrico del coefficiente angolare della equazioni di una retta e del termine noto.
La funzione esponenziale e la funzione logaritmo: definizione, grafici e proprietà di base.
Equazioni e disequazioni contenenti le funzioni esponenziali e logaritmiche.

Richiami sulle proprietà algebriche, di ordinamento e di completezza dei numeri reali.
Identità algebriche vs equazioni.
Il principio ''al-Giabr'' per le equazioni: ''applicando la stessa operazione a entrambi i membri di una uguaglianza si ottiene una uguaglianza''.
Equazioni e disequazioni di primo e secondo grado, intere e fratte.
Il principio ''al-Giabr'' per le disequazioni: la somma non presenta sorprese, ma il prodotto sì se il moltiplicatore è negativo.
Il metodo del completamento del quadrato.
I polinomi, le radici quadrate, le radici cubiche, le radici ennesime e il loro grafici.
Il grafico delle funzioni elementari: rette, parabole, polinomi di grado basso.
Significato geometrico del coefficiente angolare della equazioni di una retta e del termine noto.
La funzione esponenziale e la funzione logaritmo: definizione, grafici e proprietà di base.
Equazioni e disequazioni contenenti le funzioni esponenziali e logaritmiche.

Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Documenti

Nessun documento in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram